I Grandi Restauri Artifex

Capolavori dell'arte restaurati in occasione delle ...

Francesco nell'arte. Da Cimabue a Caravaggio

Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno 5 marzo - 30 giugno 2016 Il Comune di Ascoli Piceno e la Fondazione Giovanni Paolo II per la Gioventù, in collaborazione con la Regione Marche, ...

Maria. Mater Misericordiae

Muzeum Narodowe w Krakowie (Museo Nazionale di Cracovia) giugno - ottobre ...

Le Chiese e i Siti Cristiani di Nagasaki

Candidati al riconoscimento tra i patrimoni culturali dell'umanità Sulle orme della straordinaria storia del cristianesimo in Giappone Palazzo della Cancelleria - Roma 23 novembre - 29 novembre La mostra "Le Chiese e i ...

http://www.artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/769471slide_Pagani_copia.jpg
http://www.artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/401568Immagine.jpg
http://www.artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/332225piet_____Copia.jpg
http://www.artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/734063slide_stendardo_giappone.jpg
News Image

I Grandi Restauri Artifex

Capolavori dell'arte restaurati in occasione delle mostre...

News Image

Francesco nell'arte. Da Cimabue a Carava

Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno 5 marzo - 30 giugno 2016 ...

News Image

Maria. Mater Misericordiae

Muzeum Narodowe w Krakowie (Museo Nazionale di Cracovia) giugno - ottobre 2016...

News Image

Le Chiese e i Siti Cristiani di Nagasaki

Candidati al riconoscimento tra i patrimoni culturali dell'umanità Sulle orme della strao...

Home Pubblicazioni
Michelangelo Merisi da Caravaggio Documenti, fonti e inventari 1513 – 1875

II edizione corretta, integrata e aggiornata
di Stefania Macioce


Il volume, pubblicato grazie all’importante contributo del Comitato Nazionale del IV centenario della morte del Caravaggio 1571 – caravaggio1610, costituisce una riedizione del precedente Michelangelo Merisi da Caravaggio. Fonti e documenti pubblicato nel 2003. Il periodo di documentazione, che va dal 1513 al 1875, risulta notevolmente ampliato rispetto alla precedente edizione che comprendeva i documenti nell’arco temporale tra il 1532 e il 1724, i quali sono stati corretti, aggiornati ed integrati.

Gli studi di Stefania Macioce si sono avvalsi del coordinamento e della collaborazione scientifica di Jacopo Curzietti e Immacolata Agnoli.

Come nella prima versione, l’intento del volume è quello di offrire una raccolta ricca ed aggiornata delle diverse trascrizioni e pubblicazioni, divenendo quindi un mezzo di facile consultazione e strumento di lavoro estremamente valido per uno studio rigoroso e scientifico del grande artista.