Maria. Mater Misericordiae

Muzeum Narodowe w Krakowie (Museo Nazionale di Cracovia) giugno - ottobre ...

...

La Maddalena tra peccato e penitenza

a cura di Vittorio Sgarbi 4 settembre 2016 - 8 gennaio 2017Loreto, Museo - Antico Tesoro della Santa Casa   Orari mese di novembre e dicembre 2016 da lunedì a venerdì: 10.00/13.30- 15.00/18.00sabato e ...

Maria Mater Misericordiae

Palazzo del Duca Piazza del Duca, 1 Senigallia 28 ottobre 2016 - 29 gennaio 2017 Oraridal martedì al mercoledì15.00-20.00dal giovedì alla domenica10.00-13.00 e 14.00-19.00 lunedì: chiuso Informazionitel: 366.67.97.942circuitomuseale@comune.senigallia.an.itwww.senigalliaturismo.it Biglietti L'immagine della Vergine Maria, quasi sempre con il ...

http://www.artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/332225piet_____Copia.jpg
http://www.artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/330512Pannello_3000x4000_V02a_rid___Copia.jpg
http://www.artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/926635locandina_Maddalena___Copia.jpg
http://www.artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/307225stendardo_200x90_LEONARDO___Copia.jpg
News Image

Maria. Mater Misericordiae

Muzeum Narodowe w Krakowie (Museo Nazionale di Cracovia) giugno - ottobre 2016...

News Image

...

News Image

La Maddalena tra peccato e penitenza

a cura di Vittorio Sgarbi ...

News Image

Maria Mater Misericordiae

Palazzo del Duca Piazza del Duca, 1 Senigallia 28 ottobre 2016 - 29 genna...

Home Pubblicazioni
Michelangelo Merisi da Caravaggio Documenti, fonti e inventari 1513 – 1875

II edizione corretta, integrata e aggiornata
di Stefania Macioce


Il volume, pubblicato grazie all’importante contributo del Comitato Nazionale del IV centenario della morte del Caravaggio 1571 – caravaggio1610, costituisce una riedizione del precedente Michelangelo Merisi da Caravaggio. Fonti e documenti pubblicato nel 2003. Il periodo di documentazione, che va dal 1513 al 1875, risulta notevolmente ampliato rispetto alla precedente edizione che comprendeva i documenti nell’arco temporale tra il 1532 e il 1724, i quali sono stati corretti, aggiornati ed integrati.

Gli studi di Stefania Macioce si sono avvalsi del coordinamento e della collaborazione scientifica di Jacopo Curzietti e Immacolata Agnoli.

Come nella prima versione, l’intento del volume è quello di offrire una raccolta ricca ed aggiornata delle diverse trascrizioni e pubblicazioni, divenendo quindi un mezzo di facile consultazione e strumento di lavoro estremamente valido per uno studio rigoroso e scientifico del grande artista.