Francesco nell'arte

Museu Nacional de Belas Artes Rio de Janeiro, Brasile8 marzo - 3 giugno 2018 Cola Dell'Amamatrice, Madonna del latte e Santi, Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno   L'immagine di Francesco di Assisi, l'umile ...

L'arte che salva. Immagini della predicazione tra Quattrocento e Settecento. CRIVELLI LOTTO GUERCINO

A cura di Giuseppe Capriotti e Francesca Coltrinari Museo-Antico Tesoro della Santa Casa di Loreto   E' possibile acquistare il biglietto online tramite il link http://www.liveticket.it/lartechesalva     La mostra apre il ciclo di eventi "Mostrare le ...

http://www.artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/378559Cola_Dell_Amamatrice__Madonna_del_latte_e_Santi__Pinacoteca_Civica_Ascoli_Piceno.jpg
http://www.artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/948080banner_prova_2.jpg
News Image

Francesco nell'arte

Museu Nacional de Belas Artes Rio de Janeiro, Brasile8 marzo - 3 giugno 2018 ...

News Image

L'arte che salva. Immagini della predica

A cura di Giuseppe Capriotti e Francesca Coltrinari Museo-Antico Tesoro della Santa Casa ...

Home Pubblicazioni
Michelangelo Merisi da Caravaggio Documenti, fonti e inventari 1513 – 1875

II edizione corretta, integrata e aggiornata
di Stefania Macioce


Il volume, pubblicato grazie all’importante contributo del Comitato Nazionale del IV centenario della morte del Caravaggio 1571 – caravaggio1610, costituisce una riedizione del precedente Michelangelo Merisi da Caravaggio. Fonti e documenti pubblicato nel 2003. Il periodo di documentazione, che va dal 1513 al 1875, risulta notevolmente ampliato rispetto alla precedente edizione che comprendeva i documenti nell’arco temporale tra il 1532 e il 1724, i quali sono stati corretti, aggiornati ed integrati.

Gli studi di Stefania Macioce si sono avvalsi del coordinamento e della collaborazione scientifica di Jacopo Curzietti e Immacolata Agnoli.

Come nella prima versione, l’intento del volume è quello di offrire una raccolta ricca ed aggiornata delle diverse trascrizioni e pubblicazioni, divenendo quindi un mezzo di facile consultazione e strumento di lavoro estremamente valido per uno studio rigoroso e scientifico del grande artista.